Sorbolo

Nel grazioso borgo di Sorbolo troviamo la chiesa seicentesca di San Lorenzo, di origine settecentesca, che conserva una Madonna col Bambino e anime purganti, (olio su tela del sec. XVIII) e una Madonna del Rosario, (olio su ardesia dello stesso secolo).

Suilla strada fra Sorbolo e Tivegna c’è il Piccolo Oratorio della Madonna del Carmine in località Rossoli. In passato Sorbolo (114 abitanti) fu certamente una filiale dell’ antichissima chiesa di San Vittore.

Sorbolo, situato in posizione panoramica tra boschi, vigneti e oliveti, prende nome dalle sorbe, prodotto del bosco come i funghi e le castagne. Sul territorio, nella collina di Rossoli, esiste un agriturismo con maneggio, olio tipico DOP e biologico, gastronomia con torte di erbe, capretto, agnello e vini.

Festività della Madonna del Carmine il 16 luglio e di San Lorenzo il 10 agosto (a cura Parrocchia di Tivegna).

I commenti sono disabilitati, ma trackbacks e pingbacks sono abilitati.