Fiume Vara

Il Parco Naturale Montemarcello – Magra – Vara

Tutela il bacino fluviale del Magra (per la conservazione e valorizzazione della qualità ambientale, idrica, e delle attività socio-economiche) fino alla confluenza col Vara, e il basso e medio Vara fino alla confluenza col torrente Gòttero, poco sopra la frazione di Ponte S. Margherita, oltre alla vasta area del promontorio di Montemarcello. Nel comune di Follo il Parco interessa il letto e le rive del Vara e si raccorda con il suo ambiente e i suoi percorsi alle aree attrezzate contigue per il tempo libero e lo sport.

Il percorso del Parco ci accompagna, partendo dall’ambiente costiero e mediterraneo, fino ai monti della media Val di Vara, passando in vista delle Apuane bianche di marmi e interessando le aree dei comuni prospicienti l’alveo del Magra e del Vara, uniti in Consorzio per la gestione del Parco insieme alla Provincia di la Spezia.

I commenti sono disabilitati, ma trackbacks e pingbacks sono abilitati.